Skip to content

Pizza di Scarole Rapidissima

23 gennaio 2012

 

Eccomi di ritorno dalle grandi abbuffate natalizie e seguente periodo di disintossicazione a base di minestroni e riso integrale. Per cominciare bene l’anno (con un mese di ritardo) voglio riproporre una ricetta che mi ha accompagnata nelle trascorse festività.

La pizza di scarole si prepara tradizionalmente a Napoli per il pranzo della Vigilia per mantenersi leggeri in previsione della mangiata serale. Io l’ho invece preparata proprio come portata per il pranzo di Natale e ho rigustato per il cenone di Capodanno, e giorni successivi, quella fatta da mia mamma. La mia versione è un pò più rapida perchè sostituisco la tradizionale pasta di pane con la mia brisèe all’olio velocissima, quindi niente lievitazioni e subito in forno. Non ci metto neanche l’uvetta e le acciughe, per cui va bene per tutti i gusti. E ovviamente la preparo quando mi pare e non solo a Natale ;-)

 

Ingredienti

per il ripieno:

2 cespi di scarola riccia

una manciata di olive taggiasche o olive di Gaeta

una manciata di capperi

un cucchiaio di pinoli

sale e olio q.b.

per la brisèe:

250 g di farina di frumento integrale

130 ml di acqua calda

60 g olio e.v.o.

1 cucchiaino di bicarbonato

mezzo cucchiaino di sale

 

Procedimento

Lavare e scolare la scarola. Lessarla per alcuni minuti in una pentola d’acqua schiacciando la scarola con una schiumarola per spingerla sotto il livello dell’acqua. 

Nel frattempo preparare la brisèe. Mescolare tutti gli ingredienti e formare una palla. Stendere poco più di metà impasto in una teglia da 23/24 cm rivestita di carta forno.

Stendere la pasta restante a formare un disco da usare per ricoprire la torta.

Stufare le scarole in un tegame con un filo d’olio, le olive, i capperi e i pinoli. Se restano troppe umide, aggiungere del pangrattato.

Versare le scarole nel guscio di pasta, ricoprire, bucherellare con una forchetta e infornare a 180° per 30 minuti circa.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 31 gennaio 2012 11:39 am

    Questa pizza non l’ho mai assaggiata, ma dev’essere uno spettacolo, la foto poi mi fa venire un’acquolina…mi segno la ricetta, grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: