Skip to content

Mini Cheese Cake Cocco e Pesche

21 agosto 2012

Eccomi con un’altra ricetta per “Salutiamoci” di agosto: una fresca cheese cake senza il “cheese”, ma con il tofu. Io adoro le cheese cake, ho già provato ad alleggerirle in passato, ma questa versione è completamente vegana,  e senza zucchero.

Per evitare l’uso di biscotti contenenti ingredienti sospetti ho riciclato la pasta frolla della crostata di mele e cocco con una piccola ma importante variante, appunto niente zucchero  ma succo di mela.

Stella ha spiegato in modo meraviglioso il perchè dell’assenza di zucchero nelle ricette per “Salutiamoci”, ne consiglio vivamente la lettura.

Ingredienti:

(per circa 12 mini cheese cake)

per la base:

200 g di farina tipo 2

50 g di farina riso

50 g di olio e.v.o.

1/2 bustina di lievito in polvere (bicarbonato + cremor tartaro)

scorza di 1/2 limone non trattato

50 g succo di mele concentrato

60 g di latte di riso

marmellata di pesche senza zucchero ( con succo di mele la mia)

per la crema di tofu:

200 g di tofu

100 g di cocco

scorza grattuggiata di un limone non trattato

succo di mezzo limone

150 g di succo di mele

1 cucchiaino di agar agar

per guarnire:

3 pesche

1/2 cucchiaino di agar agar

2 cucchiai di succo di mele

succo di 1/2 limone

Procedimento:

Impastare gli ingredienti per la pasta frolla, mescolando prima gli ingredienti secchi e aggiungendo poi i liquidi.

Dopo aver formato la palla di impasto prelevarne dei pezzetti e stenderli sul fondo di pirottini per muffin; io ho usato quelli in silicone.

Spalmare sopra ogni dischetto uno strato sottile di marmellata e infornare a 180° per 15 minuti circa. Lasciare raffreddare.

Intanto preparare la crema di tofu:  scaldare il succo di mele con l’agar agar e fare bollire per un minuto circa. Frullare il tofu con il cocco e succo e scorza di limone. Aggiungere il succo di mela alla crema di tofu e cocco e amalgamare. Disporre la crema nei pirottini sopra la frolla e riporre in frigo fino al rassodamento delle tortine.

 

Preparare la guarnizione: lavare e sbucciare le pesche, tagliarle a fettine/tocchetti e metterle in un pentolino con il succo di mela, il succo di limone e l’agar. Portare a bollore e lasciare cuocere a fuoco lento per il tempo necessario, le pesche non devono disfarsi troppo e la maggior parte dei liquidi devono asciugarsi (non del tutto però).

Guarnire infine le tortine con la composta di pesche raffreddata e gustare.

Le tortine si conservano in frigo per almeno un giorno. Le mie il giorno dopo erano ancora perfette, non saprei se possono durare anche oltre perchè qui sono sparite in fretta :-)

Annunci
19 commenti leave one →
  1. 21 agosto 2012 4:22 pm

    sono bellissime! :-)

  2. 21 agosto 2012 6:51 pm

    Se non ci fossero 40° in cucina andrei subito a farli, sono bellissimi!
    Invitanti da matti!
    Grazie sono contentissima!!
    baciusss

    • 24 agosto 2012 8:33 am

      Ecco, in effetti accendere il forno è l’unica controindicazione…è solo per pochi minuti però ;-)
      grazie a te Brii :)

  3. 21 agosto 2012 10:25 pm

    Belliii!!! O “belleeeee”!!! E immagino anche buoni e freschi! Che figurone!

  4. 22 agosto 2012 7:32 am

    Bellissime!!!! E troppo buone!!!!!

  5. 22 agosto 2012 2:34 pm

    il tofu proprio non rientra tra i miei acquisti, questo dolcetto è assai invitante ed essendo intollerante al latte, nella versione classica, lo evito pur sapendo com’è buono!! Ha un aspetto delizioso, sei proprio brava!
    a presto,
    Sissa

    • 24 agosto 2012 8:38 am

      grazie Sissa :) se non ti piace il tofu puoi provare con lo yogurt di soia, magari con un pizzico di agar in più. anche io per l’intolleranza al latte non posso più concedermi cheese cake classiche, bisognava per forza rimediare in qualche modo ;-)

  6. 23 agosto 2012 2:18 pm

    ma che meraviglia :) …e poi ecco un modo bello per fare una base veg e senza zucchero di una similcheesecake…grazie mille

    • 24 agosto 2012 8:39 am

      ah, ma secondo me la base tua/di ravanella è ancora meglio, anche perchè evita accensione di forni! la prossima cheese cake la faccio anche io così:) grazie Lo!

  7. 24 agosto 2012 2:10 pm

    Bellissime queste mini cheesecake, brava Marianna!

  8. 26 agosto 2012 6:48 pm

    Una bellissima ricetta per partecipare alla raccolta di salutiamoci, questo mese non partecipo perché le pesche le mangio così senza cucinarle o abbinarle a qualche ricetta particolare… Ma questa cheese è davvero bellissima e gustosa! ^^

  9. 27 agosto 2012 10:59 pm

    piacere di conoscerti!!le tue ricette sono stupende!!soprattutto quelle dei dolci!!^-^ verrò a scuriosare spesso…

  10. 28 agosto 2012 4:51 pm

    Ciao! Salutiamoci fa fare sempre delle belle scoperte! Mi piace molto l’abbinamento con il cocco! A presto!

  11. 29 agosto 2012 12:38 pm

    Che dire… Sono dei capolavori! “Salutiamoci” sta accumulando una ricetta più bella dell’altra!

  12. 9 settembre 2012 9:46 pm

    ciao Marianna…bellissime e senz’altro buonissime! Brava non c’è che dire! bello rivederti pubblicare!

Trackbacks

  1. Salutiamoci – Le ricette di Agosto (it) | briggishome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: